RIGENERAZIONE URBANA: 4 COMUNI INSIEME PER ISTANZA FINANZIAMENTO.

Stampa
RIGENERAZIONE URBANA: FORMULATA, IN FORMA ASSOCIATA, ISTANZA DI FINANZIAMENTO COMPLESSIVO PER 5 MILIONI DI EURO. Il Comune di Grottaminarda in qualità di Ente capofila insieme ai comuni di Frigento, Gesualdo e Sturno, nella giornata di sabato 30 aprile e quindi entro i termini previsti, ha presentato al Dipartimento Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per la Finanza Locale del Ministero dell'Interno, istanza di finanziamento complessivo per 5.000.000 di euro per interventi riferiti alla "Rigenerazione Urbana 2022". I fondi stanziati dallo Stato al fine di favorire gli investimenti in progetti volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale, sono destinati ai comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti che, in forma associata, presentano una popolazione superiore a 15.000 abitanti. Gli interventi proposti dai 4 comuni riguardano la manutenzione per il riuso e la rifunzionalizzazione di aree pubbliche. Nel dettaglio per Grottaminarda previsto un progetto per la riqualificazione ed il recupero dell' ex Rione "La Fratta" con interventi sulla viabilità, il riordino di aree di risulta in un'unica visione organica. Per Frigento il progetto riguarda Piazza Municipio e via Carmine Filippone con annessi parcheggi, anche in questo caso con interventi di ripresa della viabilità, riqualificazione e rifunzionalizzazione dell'area. Per Gesualdo previsti una serie di interventi distribuiti nell'intero centro storico ma connessi fra loro per la rifunzionalizzazione e riqualificazione dell'area. Per Sturno, infine, l'intervento prevede opere di riqualificazione e rifunzionalizzazione per il centro storico in particolare per Piazza Michele Aufiero e strade adiacenti.

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy