Home

CONVEGNO DELLA FIDAPA SULLE PRIORITÀ PER LA COESIONE SOCIALE

E-mail Stampa PDF

Quali sono le priorità di una società che punta alla coesione sociale? È la domanda posta dalle donne della Fidapa attraverso il tema nazionale proposto dalla “Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari” e di cui si discuterà in un convegno previsto per domenica 16 ottobre alle ore 10,00 nel Castello d'Aquino, organizzato dalla Sezione di Grottaminarda con il patrocinio del Comune di Grottaminarda.

La risposta, in parte già insita nel titolo del dibattito, "Istruzione, Equità, Cittadinanza Attiva: Priorità di una Comunità ispirata alla Coesione Sociale", sarà articolata e motivata.

Dopo i saluti di Tiziana Meninno, Presidente Fidapa BPW Italy sezione di Grottaminarda, del Sindaco Marcantonio Spera, di Pina Genua, Presidente Distretto Sud Ovest Fidapa BPW Italy e di quelli della Presidente Nazionale Fidapa, Fiammetta Perrone, l'introduzione di Anita Lo Chiatto, Vice Presidente Fidapa BPW Italy sezione di Grottaminarda; seguiranno le relazioni del Professor Alessandro Ciasullo, Università degli Studi di Napoli Federico II, della Dottoressa Enrica Nasti, Giudice del Tribunale di Benevento e della Dottoressa Domenica Chiuso, Referente Area Immigrazione e Consorzio Percorsi.

«Si tratta di un convegno di alto profilo – afferma la Presidente del Consiglio Comunale di Grottaminarda delegata alle Pari Opportunità, Virginia Pascucci – le donne ancora una volta vogliono fare da propulsore al cambiamento, alla svolta verso quella coesione sociale che può essere realizzata solo assicurando davvero l'applicazione di diritti fondamentali quali appunto l'istruzione, l'equità, abolendo disparità culturali, sociali e promuovendo la partecipazione e la solidarietà».

 


IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy