Home

INAUGURATA LA BRETELLA FONTANELLE 1.

E-mail Stampa PDF

TAGLIO DEL NASTRO PER LA BRETELLA DI INTERCONNESSIONE TRA LE PROVINCIALI 257 E 38 IN LOCALITÀ PIANI.

Prima in Municipio la sottoscrizione del verbale di consegna poi in località Piani il taglio del nastro della bretella di interconnessione tra la viabilità comunale e quella provinciale (SP 257 e SP 36) "Fontanelle 1".

Anas ha ultimato i lavori di realizzazione del nuovo collegamento stradale consegnandolo questa mattina all’Ente che provvederà all’apertura al transito e si occuperà della successiva gestione e manutenzione.

L'Amministrazione Comunale di Grottaminarda ha voluto ringraziare Anas per aver tenuto fede agli impegni ed anzi anticipando di 2 mesi il termine dell'opera, consegnando targhe di merito al Responsabile della struttura territoriale ANAS Campania, Nicola Montesano, al Responsabile del Procedimento Domenico Pietrapertosa, al Direttore dei lavori, Antonio Villano, all'Impresa Ati Rillo srl, ed al Direttore operativo Anas, Biagio Latora.

La nuova bretella è stata realizzata nell’ambito del più ampio intervento di costruzione della SS90/VAR “Variante di Grottaminarda”, relativamente al quale proseguono le realizzazioni delle opere di sostegno e di regimentazione idraulica, per un valore complessivo di circa 2,6 milioni di euro.

Si tratta di una strada realizzata ex novo di circa 250 metri per 4 metri e mezzo di larghezza, che parte nei pressi del "Centro Padre Pio" per sbucare dopo il bivio di Sturno. L'intervento è stato a completo carico di ANAS su progetto dell'Ufficio Tecnico Comunale.

«Con il ripristino della strada "Fontanelle 1", rendiamo un servizio importante alla comunità ed agli automobilisti - afferma l'Assessore alla viabilità Michele Cappuccio - si tratta di un breve ma importante asse viario comunale utile non solo per favorire i collegamenti a tutti gli abitanti di contrada Piani, ma soprattutto perchè rappresenta un'utile collegamento tra la SP 257, ex SS 91 Valle Sele e la SP 38 che collega a Frigento, Sturno e all'Alta Irpinia. "Fontanelle 1" fu interrotta quando fu realizzata la "Variante Anas" poichè fu costruito un solo ponte invece di due per limitare l'impatto ambientale; il Comune di Grottaminarda ne fece rilevare, ovviamente, la necessità e l'Anas prese impegni a realizzarla a proprie spese, compresi gli espropri, dopo che il Comune ne avesse realizzato il progetto. Così è stato».

«Si dà atto a questo importante Ente con il quale persistono proficui rapporti istituzionali, di aver onorato gli impegni presi – afferma il Sindaco Angelo Cobino- Un'opera molto utile per la viabilità interna ed esterna che si conclude in tempi celeri grazie alle ampie intese sul percorso operativo, alla serietà di Anas, e alla costanza dell'Amministrazione comunale. Ringrazio a nome dell'Amministrazione e dei cittadini, tutta la struttura del compartimento Anas di Napoli, per la fattiva collaborazione».


 

 

IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy