Home

PRIMO CONSIGLIO DEL MANDATO SPERA.

E-mail Stampa PDF

PRIMO CONSIGLIO: GIURAMENTO DEL SINDACO. ELETTA PRESIDENTE VIRGINIA PASCUCCI.

Dopo il rispetto di un minuto di silenzio in onore di alcuni gravi lutti che negli ultimi tempi hanno colpito la comunità, si è svolta la prima seduta del Consiglio comunale del mandato Spera.

È stato proprio il Sindaco Marcantonio Spera a presiedere inizialmente la seduta in attesa della nomina del Presidente del Consiglio nella persona di Virginia Pascucci, Delegata, tra le altre cose, alle Pari Opportunità ed Assessora al Bilancio nel precedente mandato.

Vicepresidente la giovanissima Consigliera, Imperatrice Bruno, espressione della Minoranza Consiliare.

La seduta si è svolta in una sala "Sandro Pertini" gremita. Molto atteso il momento in cui il nuovo primo cittadino ha indossato la fascia Tricolore ed ha prestato giuramento alla Costituzione Italiana.

Prima ancora esaminate le condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità alla carica di Sindaco e Consigliere Comunale e  convalidati gli eletti.

Il Sindaco ha poi dato conferma dell'avvenuta nomina degli Assessori, del Vicesindaco e delle deleghe rilasciate ai Consiglieri Comunali, già comunicate nei giorni scorsi.

Delineati i rappresentanti politici dei Gruppi Consiliari: per la Maggioranza (lista “La Rinascita”) Capogruppo è stata designata Franca Iacoviello, mentre per la Minoranza (Lista “Liberi e Democratici”), Vincenzo Barrasso.

Eletti poi i componente della Commissione Elettorale Comunale: Michelangelo Bruno, Antonio Vitale, Marisa Graziano; componenti supplenti: Franca Iacoviello, Edoardo De Luca, Mauro Piccolo.

Per la Commissione dei Giudici Popolari eletti componenti: Franca Iacoviello e Vincenzo Barrasso.

Quali rappresentanti in seno al Consiglio dell'Unione dei Comuni Terre dell'Ufita eletti: Doralda Petrillo, Virginia Pascucci e Mauro Piccolo.

Per la Commissione ex legge 219/81 e art. 19 del Decreto Legislativo n. 76/90 nominati: Carlo Laurano, Antonio Di Giulio, Pier Carmine Lo Sanno, Massimo Faretra.

Individuati, infine, gli “Organismi Indispensabili” ai sensi dell'art. 96 del Tuel, confermando le commissioni già in essere.

 


IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy