Home

AMMINISTRATIVE 12 GIUGNO 2022: PROCLAMAZIONE ELETTI.

E-mail Stampa PDF

AMMINISTRATIVE 12 GIUGNO 2022: PROCLAMAZIONE ELETTI.

Dopo l'adunanza dei Presidenti di Sezione per la verifica dell'esito delle Elezioni Amministrative del 12 giugno 2022, della regolarità degli atti e della insussistenza di motivazioni di incandidabilità, il Presidente della Prima Sezione, Carlo Vece, ha proclamato Sindaco di Grottaminarda Marcantonio Spera, confermando i 2.869 voti validi.

Allo stesso modo ha proclamato eletti nel Consiglio Comunale per la lista n. 1 “La Rinascita”: Michelangelo Bruno con 671 voti, Marilisa Grillo con 581 voti, Edoardo De Luca con 439 voti, Antonio Vitale con 413 voti, Doralda Petrillo con 379 voti, Michele Spinapolice con 368 voti, Franca Iacoviello con 348, Virginia Pascucci con 341 voti.

Per la lista n. 2 “Liberi e Democratici” eletti Consiglieri Comunali: il candidato a Sindaco Vincenzo Barrasso con 2281 voti, Imperatrice Bruno con 524 voti, Mauro Piccolo con 524 voti e Marisa Graziano con 373 voti.

Il Presidente si è quindi congratulato con i neo eletti ed ha augurato loro un proficuo lavoro.

Dopo qualche momento di commozione ha quindi preso la parola il neo Sindaco per i dovuti ringraziamenti:

«É stata una campagna elettorale molto sofferta per tanti aspetti che credo tutta la città abbia intuito – ha affermato Marcantonio Spera – ci sono stati momenti anche di grande tensione e preoccupazione però alla fine ha prevalso il buon senso ed è un grande segno di civiltà per Grottaminarda. Rinnovo l'augurio a tutti i miei compagni di viaggio che mi hanno aiutato, a quelli che sono stati eletti e a quelli che non sono stati eletti che, come già detto più volte, sono parte integrante della squadra con pari diritti, dignità, oneri ed onori. Spero che lo stesso discorso di inclusione, di pacificazione,  possa essere realizzato in un clima di concordia con i candidati eletti e non eletti della minoranza affinchè possa essere un'opposizione costruttiva. Mettiamo da parte i veleni perchè abbiamo tanto da fare per Grottaminarda.  Non sono chiacchiere di circostanza tant'è che le prime parole che ho detto ieri sono state per sottolineare l'importanza di essere che il Sindaco di tutti. Sembra una frase fatta ma noi la vogliamo realizzare. Per fare questo la comunicazione del Comune di Grottaminarda, “Comune Aperto” sarà capillare, quotidiana, continua, perchè vogliamo che i cittadini non abbiano dubbi su quello che faremo».

Il Sindaco Spera ha concluso ringraziando sua moglie, gli amici con i quali sin da piccolo ha condiviso la passione per la politica ed in particolare ha voluto inviare un saluto all'amico Nicola Cataruozzolo.

 

IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy