Home

ATTIVITA' COMMERCIALI NEL PIENO RISPETTO DELLE REGOLE.

E-mail Stampa PDF

Svolgimento in Grottaminarda di attività commerciali con impiego di impianti di diffusione sonora significativa – verifica del rispetto dei limiti di rumorosità – Invito e diffida

Con riferimento all’esposto a firma dell’Avv. Giuseppe Romano si premette che, a seguito della riapertura delle attività ricreative, ricettive e commerciali (bar, ristoranti, pizzerie e similari), le regole emanate dal Ministero della Salute, dalla Regione Campania e dalla Prefettura sono state puntualmente rispettate e fatte rispettare con l’azione sempre attenta e pedagogicamente preventiva da parte dei Carabinieri della locale Stazione, della Polizia Municipale, con l’impegno costante dell’Amministrazione Comunale che ha messo in atto strumenti come l’isola pedonale serale e la costante pulizia di tutti i luoghi.

Nella consapevolezza che le specifiche direttive emanate dalla Regione Campania con Ordinanza n. 21 del 31 luglio u.s., della nota prot. n. 0057158 del 1° agosto u.s. della Prefettura di Avellino e delle indicazioni specificate nelle Ordinanze Comunali n. 8 del 18/08/2009 e n. 9 del 9/6/2017, che restano sempre valide anche in tempi di Covid, sorprende molto che lo Studio Legale Romano, senza far alcun riferimento a specifici e circostanziati episodi di anomalie, di disturbi contro ogni regola basilare di civile convivenza, faccia “indefinite lamentele” rivolgendo al Sindaco “invita e diffida” e agli altri Destinatari della sua missiva “invita”.

Si assicura che gli Operatori commerciali, le Forze dell’Ordine e l’Amministrazione Comunale stanno facendo, come sempre hanno fatto, il loro dovere istituzionale e civile, sempre pronti a mettersi in discussione e a modificare eventuali errori.

Il Sindaco

Angelo Cobino


 

 

 


IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy