Home

VISITA IN SICUREZZA DEL CIMITERO.

E-mail Stampa PDF

RICORRENZA TUTTI I SANTI E DEFUNTI. VISITA IN SICUREZZA DEL CIMITERO NELLE GIORNATE DEL 31 OTTOBRE, 1° E 2 NOVEMBRE.

Il Sindaco, l'Assessore alla Sanità e l'Amministrazione Comunale, nel massimo rispetto del significato e dei valori che la ricorrenza di Tutti i Santi e della commemorazione dei Defunti rappresenta per ciascuno, ritengono che la Comunità di Grottaminarda, in questi terribili tempi di pandemia da Covid-19, sia pronta e consapevole della necessità di osservare alcune semplici norme comportamentali nel corso della visita alla tomba dei propri cari, sostando per un tempo limitato ed evitando ogni forma di assembramento.

In questa ottica, considerato il gran numero di persone che in occasione della solenne ricorrenza visita il Cimitero, si chiede, attraverso l'Avviso pubblico n. 45, il rispetto delle seguenti misure:
1. Nei giorni di sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2 novembre dalle ore 8,00 alle ore 18,00 sarà consentito l'accesso pedonale al Cimitero solo dall'ingresso principale di via Dei Cipressi, con uscita dal varco di via Francesco Flammia, in modo tale da mantenere separati i flussi di persone. La visita sarà scaglionata in piccoli gruppi e potrà durare massimo 15 minuti, scanditi dal suono della campana.
2. Per l'accesso al Cimitero dovranno essere osservate con attenzione le regole sul distanziamento e sull'uso costante della mascherina a coprire bocca e naso. Durante la visita occorrerà mantenere il distanziamento di almeno un metro tra le persone, evitando di creare capannelli ed assembramenti. All'ingresso del Cimitero saranno disponibili prodotti per l'igiene delle mani e dunque l'invito è ad utilizzarli.
Inoltre per la ricorrenza di quest'anno non saranno effettuate celebrazioni liturgiche all'interno del Cimitero.
Nel caso dovessero subentrare eventuali restrizioni agli accessi ai Cimiteri su decisione dello Stato o della Regione, ad oggi non prevedibili, verrà data tempestiva notizia sul sito istituzionale e sugli altri canali di comunicazione dell'Ente.
Infine si ricorda che con un precedente avviso del 23 ottobre, non viene consentita, a partire dal 26 ottobre e fino al 2 novembre, la vendita di fiori e ceri all’ingresso del Cimitero, su Via Francesco Flammia e su Via dei Cipressi.

IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy