Home

NESSUNA CONTROINDICAZIONE PER LA FREQUENZA SCOLASTICA DEI RAGAZZI APPARTENENTI AL NUCLEO FAMILIARE DELLA CITTADINA RIENTRATA DALLA CINA.

E-mail Stampa PDF

NON RISULTANO CONTROINDICAZIONI ALLA FREQUENZA SCOLASTICA DEI RAGAZZI APPARTENENTI AL NUCLEO FAMILIARE DELLA CITTADINA RIENTRATA DALLA CINA.
Il Sindaco Angelo Cobino ha scritto alla Dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo San Tommaso D'Aquino e per conoscenza al Comandante della stazione Carabinieri di Grottaminarda per un'ulteriore rassicurazione rispetto alla vicenda del rientro dalla Cina di una Cittadina residente a Grottaminarda: "per quanto riferito dagli organi sanitari competenti è possibile affermare che, allo stato, non esistono situazioni di criticità circa l’avvenuto rientro dalla Cina di una Cittadina residente a Grottaminarda attualmente in regime di isolamento domiciliare fiduciario. Non risultano, altresì, controindicazioni alla frequenza scolastica di ragazzi appartenenti allo stesso nucleo familiare".

 


IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy