Home

PATTUMIERE PER LE DEIEZIONI CANINE.

E-mail Stampa PDF

 

PATTUMIERE SPECIALI DEDICATE AGLI AMICI A 4 ZAMPE.

Inaugurate questa mattina a Grottaminarda pattumiere speciali con tanto di sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine. I due contenitori sono stati collocati all'interno dei Giardini De Curtis e nel Parco Molinelle che sarà presto aperto al pubblico.

È stato il Rotaract Club Avellino Est a donare e consegnare ufficialmente al Sindaco di Grottaminarda, Angelo Cobino, nel corso di una semplicissima cerimonia con scambio di targhe, le utilissime pattumiere, con l'auspicio che i padroni dei cani dopo una bella passeggiata nella villa e nel parco possano utilizzarle lasciando a chi arriva successivamente, soprattutto ai bambini, un ambiente pulito.

Si coglie l'occasione per ricordare che i giardini, le piazze e le strade di Grottaminarda sono già disseminati di cestini per i piccoli rifiuti ordinari, dunque l'invito è ad usarli, evitando di gettare anche una semplice cartaccia a terra.


Il Sindaco nel ringraziare il Presidente, Roberto Taurasi, e l'intero Rotaract Avellino Est per la donazione dei contenitori per le deiezioni canine ha rivolto un appello ai cittadini per una migliore “interazione tra uomo, animale ed ambiente” così come indicato nei diversi documenti e regolamenti comunali.

In considerazione anche del fatto che si sta verificando una vera mobilitazione giovanile sui temi dell’inquinamento e dell'ambiente, abbiamo il dovere tutti, grandi e piccoli, amministratori e cittadini, di impegnarci di più per consegnare alle future generazioni un pianeta vivibile. - Ha affermato il primo cittadino - Dunque così come l’Ente si fa continuamente carico di sopperire agli sconsiderati gesti di pochi quali l’abbandono di rifiuti e lo scarso rispetto verso il patrimonio comunale (che spesso si traduce con immondizia e, a volte, danneggiamenti per le strade, presso i monumenti ed altri luoghi pubblici), basti citare lavori di grossa entità per il risanamento di intere aree come lo stesso Vallone Molinelle o il ripristino dei bagni pubblici fortemente danneggiati, allo stesso modo il cittadino deve farsi carico con coscienza e senso civico nel dare il proprio contributo attraverso piccoli gesti quotidiani fondamentali”.

Un ringraziamento particolare è andato anche all'attività "Green Farm" di Grottaminarda della famiglia Meninno che ha sponsorizzato.


 

IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy